NIFFF 2019 ospiterà Quentin Dupieux

Apre la 19a edizione del festival Le Daim, horror comedy con protagonista Jean Dujardin

Il Neuchatel International Fantastic Film Festival (NIFFF) inaugurerà la sua 19a edizione il 5 luglio prossimo con l’anteprima svizzera del film Le Daim (Deerskin) di Quentin Dupieux, alla presenza del protagonista Jean Dujardin. Figura di spicco del cinema d’autore francese (Rubber, Wrong Cops, Au poste!) ma anche della scena musicale elettronica sotto lo pseudonimo di Mr Oizo, Quentin Dupieux è un artista sorprendente. Una personalità molto singolare che nel proprio universo cinematografico innesta una follia inimitabile dai forti accenti surrealisti. Regista atipico il cui lavoro è marcatamente riconoscibile, Quentin Dupieux è un creativo eclettico, che si è appropriato, per sovvertirli sottilmente, dei codici del cinema di genere. I suoi progetti rappresentano altrettante variazioni dei codici narrativi e visuali del fantastico, il tutto accresciuto da un surrealismo comico estremamente efficace. Un metodo che scardina le regole classiche del cinema di genere. Con Le Daim, il suo primo film del terrore, Dupieux esplora la mente ottenebrata di Georges, incarnato da un fenomenale Jean Dujardin, che ordisce un piano machiavellico con la complicità della sua giacca di camoscio. Un’esperienza esaltante supportata da un cast di lusso.

Primo interprete francese a vincere l’Oscar come miglior attore per il suo ruolo in The Artist, Jean Dujardin onorerà il NIFFF 2019 con la sua presenza. La star, che si è distinta accanto ad artisti di primo piano – come Bertrand Blier, Nicole Garcia, Michel Hazanavicius o Claude Lelouche -, aggiunge un ruolo importante alla sua carriera grazie alla sua collaborazione con Quentin Dupieux. Le Daim darà il tono della 19a edizione del NIFFF – il cui programma completo sarà annunciato il 20 giugno – che riunirà le più innovative visioni del fantastico contemporaneo.