Lo strano vizio della signora Wardh – Start up!

La volete una super edizione del cult di Sergio Martino?

All’inizio degli anni Settanta – e parliamo proprio di 1970/’71 – nel giallo all’italiana che, tutto sommato, era ancora un’astrazione nell’atto di formarsi, di prendere corpo, si andarono definendo due grandi emisferi. Quello di sua maestà Dario Argento e quello di Sergio Martino, che è stato un regista più variato e più morbido, nel genere, rispetto all’inflessibilità di Argento nel perseguire la propria idea di thriller. Martino ha fatto un cocktail di giallo ed eros, di giallo e spy, di giallo e poliziesco, di giallo e horror, di giallo e slasher (quando ancora lo slasher non esisteva). Lui e gli sceneggiatori con lui – cioè, sostanzialmente, Ernesto Gastaldi – hanno avuto di mira il gusto della metamorfosi. In questo quadro complesso, il primo film a lanciare Martino quale distinto giallista e thrillerista all’italiana fu Lo strano vizio della signora Wardh. Che è un titolo molto curioso, analizzato oggi, un caso di perversità polimorfa per gli amanti del bis che sono sollecitato a leggerlo o dall’angolo di incidenza del regista, che prende le misure del cosidetto eros-thriller, o da quello della Fenech, la quale debuttava così agli intrighi sexy-omicidiari, o della coppia Edwige-George Hilton che poi avrebbe furoreggiato nel genere.

Lo strano vizio della signora Wardh ha quindi un valore, come suole dirsi, “seminale”, al pari dell’Uccello dalle piume di cristallo. Ed è anche questa la ragione per cui la CG Entertainment ha deciso di metterlo al centro di una start up! che, nel solco della grandi operazioni sul thriller all’italiana, condotte tra il 2016 e il 2017, con Quattro mosche di velluto grigio e Opera di Dario Argento, intende offrire il film di Sergio Martino al massimo delle sue potenzialità spettacolari. Si tratta della pubblicazione di una versione limitata e numerata (400 copie) di Lo strano vizio della signora Ward che conterrà il Dvd + il Blu Ray del film realizzati da un nuovo master HD. All’ interno del “malloppo” ci sarà una card autografata dal regista stesso. Inoltre, tutti coloro che parteciperanno al crowdfunding vedranno stampato il loro nome dentro il cofanetto. Ad arricchire l’edizione provvederanno, inoltre, i contenuti extra esclusivi, realizzati da Nocturno.

Sarà possibile pre-acquistare la propria copia dello Strano vizio della signora Wardh fino al 26 Ottobre e solo se verrà raggiunto l’’obiettivo di 400 copie pre-acquistate si stamperà tale Limited Edition. Quindi, in quanto nocturniani, siete avvisati e precettati a partecipare all’iniziativa. Questo è il link cui riferirsi per il crowdfunding e per tutti i dettagli della start up!

http://www.cgentertainment.it/film-dvd/lo-strano-vizio-della-signora-wardh