Ballad in Blood a Milano

L'ultimo film di Ruggero Deodato

Domenica 5 Febbraio 2017, presso Fermo Immagine, il Museo del manifesto cinematografico in via Gluck 45 a Milano, verrà proiettato l’ultimo film di Ruggero Deodato, Ballad in Blood, per la prima volta in assoluto nel doppiaggio italiano. A più di vent’anni di distanza dal suo ultimo film, Vortice mortale del 1993, il regista di Cannibal Holocaust è tornato dietro la macchina da presa per raccontare una nuova storia di sangue e sesso estremo. Il titolo è Ballad in Blood perché, come spiega lo stesso Deodato: «È una sorta di concerto di sangue, con un’angelo dell’inferno che balla, soave, all’interno di un mattatoio». L’organizzazione dell’evento è curata congiuntamente da Bloodbuster e dal Museo del manifesto cinematografico

Dopo essere stato presentato nei maggiori festival di tutto il mondo, Ballad in Blood arriva anche a Milano nella versione rigorosamente uncut voluta dal regista, che sarà presente alla proiezione e animerà il successivo incontro con il pubblico, discutendo con il nostro vice-caporedattore Davide Pulici. Per sapere di più sul film e sulla sua genesi, vi rimandiamo allo speciale presente sul nostro sito.

Programma della giornata di Domenica 5 febbraio:
ore 15,00 apertura porte;
ore 16.00 proiezione del film Ballad in Blood (2016);
ore 18.00 incontro con Ruggero Deodato a cura di Davide Pulici di Nocturno Cinema

Ingresso al museo e all’incontro 5 euro

Fermo Immagine – Museo del Manifesto Cinematografico
via Gluck 45 (zona Stazione Centrale) MILANO
www.museofermoimmagine.it